Tumorrou qui e domenicorrou là


Non potete non esserci, essiateci.
Questo per risponde A CHI dice che prima decanto che ricomincio il blog e poi lo accanno. Ecco. Vi delizierei con altri racconti della mia interessantissima vita ma direi anche no. Ora ho da fare. Comunque voglio fare quella che pubblicizza il blog, ora l’indirizzo splinder lo scriverò sui muri (di casa mia), sugli autobus (di cinecittà), nei centri commerciali (romanina schifo), nei centri sociali locali (agha?), sulla faccia dei passanti.. chissà che poi non venga qualcuno a farmi visita tale da giustificare i miei deliri messi qui per iscritto.. Sì vabbè la storia che uno scrive per se stesso, perchè è un modo per esprimersi, far sentire la propria voce non serve che gli altri leggano, è un opera
di grande espressionismo gotico fumitico sensoriale.. bla bla burp scoregg, è vecchia

Annunci