Uffa non mi piace combinare pasticci e fare delle cazzate.. però ancora mi succede. O meglio mi piace quando ad avere la peggio è persona da me sgradita, ma perchè gli equivoci capitano sempre al momento sbagliato con persone sbagliate? Ad aggiungersi al rodimento un’allergia DEVASTANTE, da ieri sera.. ho passato una notte terribile in cui il senso di respirare scompariva per lasciar posto al soffocamento e al desiderio di avere un paio di brachie. Mio dio… sapevo che i raffreddori fossero pessimi, visto che ne ho dall’età di due anni, ma non conoscevo le allergie all’ennesima potenza! Stanotte si sono alternati nella mia testa sogni orribili: interrogazioni da esame andate male, paralisi delle braccia, sordità improvvise! che nottataccia.. e io vado ad aggiungerci anche le mie cazzate e vado a creare problemi pure agli altri… vabbè… passerà come le allergie.. maledette spore dei cipressi, magari ve radono al suolo e ve cementificano le radici  Mi dispiace ma no riesco a far vincere l’angioletto ambientalista che è sulla mia spalla sinistra.. Ora corro in biblioteca a prendere libro introvabile sulla faccia della terra: tale biblioteca è sulla palmiro togliatti altezza colli anieni, roba che da qui col traffico ci metterò due ore.. bah.. sennò studio e ci vado nel primo pomeriggio.. ora vediamo.. Oggi me tocca Ich haisse  tutto er giorno.. Bello però il tedesco, mi sa che continuerò a studiarlo. Meno bello Pavese, che dovrò studiare insieme a milioni di altri drammaturghi novecenteschi, per lunedì prossimo… vabbè, che il diavoletto sulla spalla sinistra mi aiuti.

Questo blog è tornato ai vecchi tempi: 4 commenti it’s a way of làif
Oi!

Annunci