Sono accustato di nichilistaggio! Sono accusato di aver perso il controllo! Troppe volte colpivo nel segno! E il mio nome faceva spavento! Oi! Oi! Oi! Nichi nichilist! Oi! Oi! Oi! Nichi nichilist! Oi! Oi! Oi! Nichi nichilist OOOOOOii!

Ecco questo è un esempio di pezzo oi! molto ignorante. Fico. I Nabat sono in lista qui al computer da parecchi gioni.. e non riesco e levarli nonostante abbia sentito (e cantato) questi pezzi tante di quelle volte che mi sto trasformando in un pelato brutto ma buono che si chiama steno..
Non ho parlato del concerto di sabato scorso, ma alla fine come dicevo ad adriano c’era poco da dire, perchè parlava da solo per chi c’era. E per chi non c’era…beh non mi va di raccontarvelo. Semplice pigrizia. Ma forse ne farò na recensione se richiesta (non da voi eh, che cazzo ve ne deve fregare del mio punto di vista).

Che cazzo deve fa sto tempo? Rifacendomi a John Doe potrei citare una cifra di luoghi comuni quali “non ci sono più le mezze stagioni”, “se piove il governo è ladro”, “non si sa più come vestirsi”, “non è tanto il caldo ma l’umidità”…. Beh comunque per quanto mi riguarda il Dio dei Luoghi Comuni non morirà mai.. te ne uscirai sempre in ascensore, o anche con le persone più care, perchè, come dicono Lorenzo Bartoli e Roberto Recchioni, “il luogo comune ti scappa dalle labbra come uno starnuto incontrollabile”… e io sono spesso raffreddata.. Ora vado a leggere qualche libro che è meglio.

D’oi!

Annunci