Non ho una voglia esagerata di scrivere ma devo un pò di attenzione a questo povero porco blog… insomma ieri giornata bella… o comunque divertente e “soddisfacente”. E’ iniziata con un sonno e mal di testa di quelli pazzeschi. Causa: concerto degli statuto il giorno prima, ritorno alle 3 (tra una minchiata e l’altra) e sveglia alle 7.30-8 in modo crudele.. Gli statuto come al solito grandi…. io ormai provo per loro un vero ..affetto uouo.. l’ultimo concerto al qube tempo fa però non mi era piaciuto affatto… stavolta forse il posto più intimo, l’assenza di stolti e pogatori senza casa, me la hanno fatti gustare molto di più… Unico piccolo inconveniente della serata la birra rovesciatami (e rovesciata su tutti i presenti al tavolo:) addosso dalla cameriera “colpita” da Luca..:P Fosse stato per il bagno di birra non mi sarei lamentata più di tanto (anche se la mia povera borsa merc puzza come me quando bevo per 9 ore di fila) ma il problema è che almeno 0.4 cl di birra sono finiti netti netti sulla mia mano che in quel momento teneva un cellulare (il mio) e siorri e siorre non so come abbia fatto l’infame cellulare anfibio ma è sopravvissuto… anche lui puzza di luppolo in modo a dir poco sconveniente ma riesco ancora a sentire la voce dall’altra parte.. un miracolo visto che non avrei mai avuto la voglia nè i soldi di ricomprarmene un altro, senza contare il rodimento di culo che avrei rimandato al dopo concerto:) Insomma bella… Ieri invece altro concerto superbo.. tutt’altra musica (in tutti i sensi).. SOno andata con un’amica a Parco della Musica sperando di riuscire ad entrare ad un concerto per solo piano di un grade pianista (Sokolov)…. Ero pronta a tutto per sentirlo… ma per fortuna non ho dovuto fare salti mortali come temevo, ma solo una normale fila per assicurarsi due biglietti per i posti rimasti (tra l’altro ci siam prese due bellissimi posti)Insieme a due sonate di Bach e una di Beethoven ha suonato uno dei pezzi che io adoro di più al mondo.. sonata n.32 op.111….. ero agitata come un fanciullo il primo giorno di prima elementare… Regà che ce volete fa… mi emoziono per queste cose. Mai soldi spesi meglio… e in più il SOkolov ci ha concesso 6 bis….6… dopo due ore di sonate di una difficoltà e impegno impressionanti… Grazie mio caro russo.
Stamattina ho dormito volentieri fino alle undici… e ora dopo due ore di piccole faccende di casa andrò a studiare per poi chissà… stasera uscire ed andarmi a godere gli affair e Ian Page… Devo studiare e fare i “compitini” che la prof di geometri ci invita ad eseguire ogni fine settimana… chiamali “compitINI”…. vedo matrici ovunque ormai.. altro che matrix.
sempre e comunque Oi!

Annunci