Cazzo…. è sempre stato così… all’apparire sullo schermo della domanda/affermazione/ordine “scegliere user name e password”, da quando ho 12 anni e utilzzo il computer, non ricordo mai di non essermi bloccata. Ormai ad una veneranda ma non troppo età me ne frego di più, ma continua ad assillarmi in tale fatidico momento l’indecisione: e ora cosa scrivere? in fondo un nick,soprannome o come lo vogliate chiamare non è nulla, ma le menomazioni dei chatters e dei loro simili iniziano proprio in quel momento… nello scegliere quale sarà di lì in poi la loro identità, o dietro quale supereroe o fancazzista o checca celeranno di lì in avanti la loro personcina. Io proporrei la funzione “random” (merda odio le parole inglesi utilizzate nell’italiano, scritto soprattutto, ma non me ne viene una migliore): lo sceglie l’etere il tuo nick, o il titolo del tuo cristo di blog…e mannaggia il clero; ti rispamieresti il 40% della “fatica”(quale fatica…?)… o meglio, per me sarebbe così. Tutte queste parole sprecate per giustificare (ma anche no [direbbe quaaaalcuno] perchè in fondo giustificarmi non mi è mai piaciuto.. dalle elementari) la scelta dell’url: skingirl.splinder.ecceteraccetera… Che cazzo vor dì? ok …lo sarò, mi sentirò una skingirl, mi riconoscerò pure in una skingirl ma 1) non sono l’unica skin di questo fottuto mondo (ma quanto sono “contro il sistema”..mmma mia) 2) è un nome del cazzo perchè non mi descrive totalmente come persona, ma descive un aspetto di me 3) la scelta di questo nome suscita in me il dubbio: ma se fossi stata calva avrei forse battezzato il mio blog: pelatopride.splinder.it…=? Cazzo no..no no e no cazzo. Comunque questo è il titolo e visto l’esiguo numero di gente che leggerà tali sagge parole posso anche fregarmene levissima_e_altissimamente. Sarà l’influenza, il delirio post-secrezione nasale continua per 15 ore, lo svalvolamento dovuto a stato febbrile avanzato e irreversibile, sarà che volevo uscire (e per giunta con il mioragazzo) e invece il cetriolo me lo son preso nel cula per codesta fottutissima freddata,tale è comunque la decisione: fatto il blog, trovato (a minchia di zebra ) il nome. Narrerò delle mie vicissitudini, delle…di…… boh basta.

Perchè n’oi siamo ancora incazzati non vogliamo le vostre fottute libertà, perchè n’oi non vogliamo confini distruggeremo le vostre civiltà, civiltà ahaa, siamo n’oi! ahaa n’oi siamo n’oi! siamo solo n’oi!

Ah comunque mi chiamo Chiara e oggi è il compleanno di mio cugino e credo che starò a casa malata e credo che mio padre vorrà vedere X-files e credo che mia madre vorrà convincermi ad iniziare un puzzle e credo che non so se farò queste cose.

Annunci